Reel Instagram: Cosa sono, Ci sono in Italia, Come funzionano.

Instagram ha recentemente rilasciato una nuova funzionalità chiamata Instagram Reel.
La funzione è attualmente disponibile negli Stati Uniti, in Italia ed in altri 50 paesi del mondo. Dopo pochi mesi sul mercato, i grandi marchi, i professionisti del marketing e gli utenti, sono già esperti su come utilizzare i Reels in modo efficace sul social network più amato di sempre.

Oggi capiremo cosa sono gli Instagram Reels e come poterli utilizzare per le nostre strategie di visibilità sui social media.

Cosa sono gli Instagram Reels?

Un occhio attento, avrà sicuramente notato la non molto differenza (a livello visivo) dagli altri contenuti video che si possono creare sulla piattaforma ed gli Instagram Reels. Con una durata di soli 15 secondi per clip, i Reels sono video brevi e coinvolgenti che possono includere effetti, testo ed altre opzioni creative a disposizione dell’utente. Tuttavia, la loro funzionalità è ciò che li distingue dal classico “video”.

Tutti i reels sono disponibili sia nel feed che all’interno delle stories di instagram.
Grazie ai reels il tuo messaggio può arrivare alla community di Instagram e raggiungere il pubblico in un modo completamente nuovo e accattivante. Al momento, i reel sono disponibili solo nella versione mobile dell’app e non su desktop.

I reels possono essere una parte della gallina dalle uova d’ora per i professionisti del marketing, perché dico questo?
Perché nel 2016 c’erano “solamente ” 100 milioni di utenti di Instagram che utilizzavano le stories, oggi nel 2020, Instagram riporta quasi 500 milioni di utenti giornalieri e continua a crescere con un ritmo costante. A buon intenditore poche parole!!

Perché Instagram ha lanciato Reels?

Data la crescita esponenziale di TikTok, nell’utlimo anno, quasi certamente Instagram ha voluto lanciare i suoi reels per contrastare la popolarità dell’ultimo arrivato. La nuova funzione di video di brevi durata, ha catturato sopratutto il target dei Millennial, target che Instagram stesso, con questa manovra tenterà di incrementare e rafforzare.

I Reels sono stati effettivamente lanciati per la prima volta in Brasile nel 2019.
Attualmente, è disponibile nelle versioni iOS e Android dell’app (non disponibile da desktop). Diamo un’occhiata ad alcune statistiche di TikTok, per capire perché Instagram ha voluto saltare su questa ondata di tendenza.

  • Il 41% degli utenti di TikTok ha un’età compresa tra i 16 ei 24 anni.
  • Il 56% degli utenti di TikTok è di genere maschile e il 44% è femminile.
  • Il 50% del pubblico di TikTok ha meno di 34 anni, con il 26% tra i 18 e i 24 anni.

Come sottolineano gli attuali dati di mercato, i giovani utenti di tutto il mondo sui principali social media e app, stanno utilizzando sempre più frequentemente e, con una tendenza in aumento, i video di breve durata, e stanno adottando questo nuovo metodo per interagire con i propri followers. Instagram vuole capitalizzare questa enorme risorsa “energetica”, fornendo sulla propria piattaforma, una funzionalità accessibile a tutti gli utenti attualmente iscritti.

Instagram Reels VS TikTok

A differenza di TikTok, la base utenti di Instagram Reel è ancora in crescita. Entrambe le app offrono spazi creativi per l’editing di video e la condivisione con i propri follower.

Ci sono alcune differenze tra Reels e TikTok che vale la pena esplorare.
Come suggerisce il nome, Instagram Reels non è app, come TikTok, ma piuttosto, una nuova funzionalità offerta da IG. Ogni video clip ha un durata massima di 15 secondi; mentre invece su TikTok, il video può durare fino a un minuto.

Se stai attuando una strategia di marketing, per poter apparire sui social media, cercando di avere un tuo seguito, sappi che il nostro consiglio è quello di non metterti a fare una battaglia solitaria per capire su quale delle 2 piattaforme devi puntare. Se hai una presenza consolidata su TikTok, ti ​​consigliamo di ricondividere i tuoi contenuti nativi di TikTok su Instagram Reels. Oppure, se hai un forte seguito e un alto coinvolgimento con i tuoi Instagram Reels, forse ha senso provare ad espandersi e trovare un nuovo pubblico anche su TikTok.

Come creare il tuo primo Reel

Se hai familiarità con Instagram, il processo di creazione dei Reels sarà per te naturale. Per chi non lo sapesse, creare un reel è molto semplice.
Vediamo insieme gli step per creare un Reel:

  • Prima di tutto dobbiamo aprire Instagram tramite la nostra app, sullo smartphone e premere nel riquadro con il + nella parte bassa;

reel instagram

 

  • Dopo di che, premiamo prima su REEL, nelle voci in basso, ed infine premere sul pulsante bianco in centro, per fare partire la video-registrazione del nostro reel;

 

cosa sono gli instagram reels

 

  • Ricordiamoci sempre che abbiamo 15 secondi di tempo, per registrare il nostro reel, non un secondo di più, volendo possiamo stoppare il video anche prima della fine dei 15 secondi, il nostro reel, funzionerà comunque.

 

tempo reel instagram

 

Una volta finito di registrare il nostro breve video, abbiamo a disposizione un’ampia scelta di strumenti, con cui modificare ed editare il nostro reel, tra cui:

  1. Audio: scegli la musica da includere nel tuo reel, dalla libreria di Instagram oppure dal tuo smarphone;
  2. Effetti AR: scegli tra una varietà di filtri ed effetti, creati da Instagram.
  3. Allinea: assicurati che gli elementi delle clip precedenti siano perfetti con ogni transizione.
  4. Velocità: varia la velocità in base alle preferenze, incluso il rallentamento.

Come con qualsiasi altro mezzo di marketing, la creazione di contenuti è solo il primo passo.
Gli Instagram Reel sono pensati per essere condivisi e ogni Brand otterrà un ROI maggiore sul proprio Reel condividendolo attraverso la piattaforma. Assicurati di pubblicare il tuo Reel nel tuo feed per condividerlo con i tuoi follower. Inoltre, c’è uno spazio dedicato su “Esplora” dove puoi mostrare il tuoi Reel. Ci sono molti modi per diventare virali su Instagram, quindi prova a saltare sulle nuove tendenze che nascono ogni giorno, usa gli hashtag giusti ed effetti video.

Sul tuo profilo, tutti i tuoi Reel saranno ubicati in una apposito spazio separato dal resto, il che significa che i tuoi followers potranno guardare tutti i tuoi reel all’interno di questo spazio. Per promuovere i tuoi video di breve durata, ripubblica questi all’interno delle tue storie e pubblicalo nel tuo feed in modo da poter catturare l’attenzione del tuo pubblico con metodi diversi.

In che modo i marchi utilizzano i Reel di Instagram?

Marchi come Netflix, RedBull, Revlon utilizzano Instagram e la funzione Reel per pubblicizzare i propri prodotti in un modo completamente unico. Nonostante duri solo 15 secondi, ogni Reel è accuratamente personalizzato per il pubblico di ogni marchio. Più il tuo “messaggio” è on-brand, migliori saranno i ritorni.

Louis Vuitton: ha una media di 7 milioni di visualizzazioni per ogni reel caricato.
Sephora France: ottiene più di 453.000 visualizzazioni su ogni reel.
Balmain: ottiene più di 1,2 milioni di visualizzazioni e oltre 100.000 Mi piace su ogni reel.
Numeri pazzeschi, e c’è da sottolineare che non sono gli unici.